Torta di mele e pere

E’ arrivato Maggio, carico di appuntamenti e presentazioni del mio libro.

Sono stata a Santorini (ve ne parlerò presto!) per ricaricarmi le energie, perchè mi aspetta un mese davvero impegnativo (ma bello!). Inizio a darvi gli appuntamenti già confermati per la PRESENTAZIONE DEL LIBRO LA MIA STORIA THAI: 

– Milano – 10 maggio: presentazione libro e showcooking thai zona San Babila presso De Longhi Store, in collaborazione con Kenwood

– Bergamo – 11 maggio: presentazione c/o Feltrinelli, via XX settembre alle 18.30 (la mia Bergamo 💙)

– Milano – 20 maggio: presentazione c/o Feltrinelli Red Scalo Milano City alle 17

– Verona – 23 maggio: presentazione c/o Feltrinelli Verona centro alle 18 (Veneti, can’t wait 😍)

Sono in corso pianificazioni anche per le tappe in Puglia (amici pugliesi arrivooo!!), in Sicilia (la mia amata Sicilia 😌..) , nonchè Pistoia – Firenze, Roma, Torino e tante altre…insomma non vedo ora di iniziare #LaMiaStoriaThai gran tour 

Vi auguro un buon primo maggio con una torta morbida e piacevole, con pezzettini di pere nell’impasto e con spicchi di mele, ideale per la colazione oppure per la merenda: ho ottenuto una torta di mele e pere perfetta grazie all’utilizzo della farina speciale Petra 6379, ideale per dolci e per pan di spagna, inviatami da Molino Quaglia, nel progetto in collaborazione con iFood: Impasti digitali.

INGREDIENTI per una tortiera di diam. 28
(in collaborazione con Petra Molino Quaglia):
  • 250 g farina Petra 6379, ideale per dolci 
  • 2 uova
  • 220 g zucchero
  • 1 pera tagliata in cubetti piccoli
  • 1 mela tagliata in spicchi sottili
  • 90 ml olio di semi di mais
  • g lievito
  • un pizzico sale
  • un pizzico di cannella
  • zucchero a velo
  1. Montate le uova con lo zucchero (nella planetaria oppure con le fruste). 
  2. Unite la farina setacciata con il lievito, l’olio e mescolate. Aggiungete la pere, un pizzico di sale e cannella e continuate a mescolare. 
  3. Versate il composto in uno stampo ben imburrato e infarinato e adagiate le fettine di mela a cerchio.
  4. Infornate a 175° per 55-60 minuti circa, fate le prova stuzzicadenti e servite a piacere con altro zucchero a velo.

Buon primo maggio a tutti <3 e vi aspetto sulla mia pagina di Facebook per tutti i prossimi appuntamenti <3

 

 

2 Comments

  • Elle ha detto:

    Vedo confermata qui la presentazione di cui mi è giunta voce 😀
    E anche una ricetta della mia torta preferita (va bene se dimentico le pere e metto solo mele?)

  • Simo ha detto:

    Una torta che voglio provare…amo i dolci con la frutta!!!!
    Congratulazioni e complimenti per il libro, un abbraccio cara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *