La Mia Storia Thai: il mio libro

Ci siamo, eccolo qui, il mio libro.

L’ho gridato al mondo intero eppure mentre scrivo questo post sono ancora commossa. Commossa che ciò che avevo iniziato a scrivere qui sia stato davvero trasportato tra le pagine di un libro e che tra poche settimane avrò il piacere di toccare con mano e sentire il profumo di quella carta, di quella storia, di quel sogno.

La Mia Storia Thai – Ricordi e Ricette, edito dal mio stesso editore, iFood, sarà in tutte le librerie a partire dal 21 aprile 2017 e, per chi lo volesse, è già prenotabile a questo link. Vi piace la copertina?

La foto è di Nadine Silva, un’amica conosciuta nella blogsfera proprio nei primi anni di blog <3

150 pagine di racconto autobiografico e 150 pagine di ricette e fotografie che ho raccolto in questi anni durante i miei viaggi di ritorno a casa.

(A Bangkok con Andrea, Simona, Angela e Kevin)

Un anno e mezzo di lavorazione tra foto, prove di ricette, scrittura di memorie, ricordi, ricerca delle origini e ricerca di quel padre mai conosciuto. 4 viaggi in Thailandia con amici speciali di blog, 3 corsi di cucina thailandese per capire che non esistono ricette originali della cucina thai, perchè l’origine di ogni piatto è la strada e ognuno cucina per strada le proprie versioni del pad thai, del curry e del satay.

Tanti viaggi, tanti momenti, qualche lacrime per ricordare a me stessa che davvero il futuro è di coloro che credono nella bellezza dei sogni. <3

E per gli amici di Milano, vi aspetto per la primissima presentazione – in anteprima nazionale assoluta – il 21 aprile 2017 alle 18.30 alla Fiera Milano Rho Tempo di Libri.

 

“ci sono bambini che non vorrebbero crescere mai, e ci sono bambini che vorrebbero diventare grandi subito. Io volevo far parte di quest’ultimi perchè la vita al tempo mi sembrava così difficile. Chissà se sarò mai felice?

Oggi, vorrei tornare nel tempo, prendere per mano la piccola Vaty e dirle che un giorno sarà felice. E anche tanto”.

 

Grazie a tutti per il vostro immenso affetto. Il libro oggi non ci sarebbe senza tutto questo calore.

Vaty

17 Comments

  • Ketty Valenti ha detto:

    Felicissima per te, un bellissimo progetto che vede realizzazione, non mancherà di certo fra i miei libri ❤️ Ancora tanti complimenti 🌹

  • laura ha detto:

    Amo i libri di emozione. E il tuo lo sarà senz’altro. Leggerlo e sfogliarlo sarà un po’ come averti vicina. Non vedo l’ora e ti aspetto a Torino!
    Un bacio

  • FINALMENTEEEEEE…. non vedo l’ora di andarlo a comprare! Bellissime le foto e sicuramente fantastiche le ricette! Tantissimi auguri per questo traguardo meraviglioso! A presto LA

  • Imma ha detto:

    Complimenti tesoro mio sono felice per te per averci raccontato un pezzo del tuo cuore e ovviamente non mi farò sfuggire questo libro meraviglioso!!!Ti voglio beneeeeee
    Imma

  • Patrizia ha detto:

    Vaty!! Appena ho visto l’immagine del nuovo post, avevo già le lacrime agli occhi… Ma solo dopo aver letto che si trattava della copertina del tuo libro mi sono resa conto di averle! Sei magnifica in questa foto! Si legge tutta la soddisfazione di essere riuscita a percorrere tutta la strada che ti ha portato fino a qui! E ne sono tanto, tanto contenta!!
    Aspetto di vedere le date e le città degli altri incontri…
    Ti abbraccio forte
    Patri

  • Alice ha detto:

    Non mi stancherò mai di leggere il tuo libro, sognare attraverso le foto e fare il tifo per lei, quella piccola Vaty che stava diventando la fantastica Donna che è oggi!! <3

  • erika ha detto:

    BraVa!

  • Pino Palumbo ha detto:

    Conosco questa tua “commozione” Vaty, l’ho provata anch’io quando è stato pubblicato il mio libro “Frammenti di vita-Prima selezione”. Ti faccio i miei complimenti. Ricordo i primi “passi dei nostri blog” e poi… ora io sono quasi completa assente e tornando in una sporadica visita, leggo questa bella notizia!
    Sono davvero contento per te.
    Un abbraccio.

  • Pino Palumbo ha detto:

    Conosco questa tua “commozione” Vaty, l’ho provata anch’io quando è stato pubblicato il mio libro “Frammenti di vita-Prima selezione”. Ti faccio i miei complimenti. Ricordo i primi “passi dei nostri blog” e poi… ora io sono quasi completa assente e tornando in una sporadica visita, leggo questa bella notizia! Sono davvero contento per te.
    Un abbraccio.

    • vaty ha detto:

      Carissimo Pino, che piacere leggerti. Che ricordi dei primi tempi.. e quante cose belle hai fatto anche tu. Grazie davvero per queste tue parole, ti abbraccio forte.

  • Vale ha detto:

    che grande, grandissima soddisfazione. Che strana e imprevedibile la vita… ci siamo conosciute attraverso le pagine di questo tuo blog e poi mi hai trascinata in iFood e di questo te ne sarò sempre grata. E poi l’ amicizia molto più che virtuale, un bellissimo viaggio insieme in Asia, altri we con le nostre famiglie ed esperienze condivise. Ci sono donne che non riescono ad assere amiche ed alleate delle altre donne…..e poi ci sono quelle vere e speciali come te, che sanno risplendere senza voler offuscare gli altri e per questo brillano ancor di più! Ti voglio bene amica cara, ma questo ormai lo sai già! Non vedo l’ ora di sfogliarlo questo tuo libro……..

  • Sonia ha detto:

    Vatyyyyyy era solo questione di tempo per te, era già tutto scritto! Una persona come te non può passare inosservata, sei determinata, appassionata e capace….e poi sei bella! sono davvero molto felice per te, spero che con questo, come hai detto tu alla presentazione, si chiuda il cerchio e che sia una nuova svolta nella tua vita già davvero bellissima! Lo so che non tutto è stato facile né tutto lo sarà, ma cosa si impara dai sorrisi? tutto ciò che si impara nella vita viene dalla lacrime, anche da quelle di una bimba che non si sarebbe mai immaginato questo come il suo futuro. Un mondo di bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *