Crème fraiche cake

Scrivo questo post a 2 giorni dal rientro da Roma e dalla diretta de La Prova del Cuoco di lunedì scorso. Sono stanca e vorrei andare a riposarmi ma la voglia di lasciare un ricordo tra le pagine di questo blog è tanta, così mi sforzo a star sveglia, perché le emozioni vanno scritte a caldo, quando sono ancora vivi e forti. E allora mi concentro e cerco di tradurre in parole le sensazioni che ho provato durante la sfida del masterblog : paura, timidezza, ma anche voglia di fare, di superare le mie incertezze, di scrollarmi via quelle insicurezze che mi porto dietro da 35 anni, di dimostrare a chi-non-so che non sono più quell’essere insignificante di una volta, che non ho più paura del mio aspetto, delle mie origini, del mio nome, e del mio faccione thai. Eh si.. quel faccione thai che presto sarebbe andato in onda. E i tentativi di sembrare più magra, più gradevole, più bella svaniscono davanti alla cruda verità delle telecamere.

torta con panna acida

E così, sono lì, negli studi Rai. Mentre tutto è quasi pronto per la diretta, ho un momento di tentennamento : e se i noodles mi escono crudi?

Eh già.. l’incubo dei noodles crudi. Ho confessato alle mie amiche bloggalline che durante le prove di sabato, i noodles erano usciti crudi.. collosi, gommosi, assolutamente una schifezza. Già nella mia testa, sentivo il commento di Anna Moroni: ma tesoro, sono crudi!

Anche la domenica notte è stato un susseguirsi di risvegli durante la notte: in acqua per 10 minuti o 20 minuti? acqua calda o acqua tiepida? 

creme fraiche cake

 

Poi per fortuna, capita che quando sono sotto pressione, ho una parte di me che si prende cura di me. Una parte che mi coccola, che mi abbraccia e mi suggerisce la via giusta. E allora sento una vocina che mi dice: prepara gli ingredienti e guardati, guardati mentre cucinerai il pad thai.  Perché tra 10 minuti, quando dovrai rispondere alle domande di Antonella, dovrai cucinare e dovrai farlo bene.

E così è stato..

Ho cucinato, ho mescolato gli ingredienti, ho risposto alle domande di Antonella, ho risposto alle domande sul “perché A Thai Pianist”. E ho pronunciato la parola mia madre, un sostantivo che non nominavo da diversi anni..  E ho confessato che viviamo nella stessa città. Un fatto che non ho mai confessato a mia figlia.

Talvolta condanno me stessa per il reato di grave ipocrisia: io, che tanto inneggio al significato di famiglia, in realtà non parlo con la mia famiglia. Da anni. Ecco l’ho detto. Che non si dica più che io abbia una vita perfetta, una famiglia perfetta..

Ringrazio ancora tutte le persone che mi hanno sostenuta in questa avventura.

Ringrazio Valeria Marrano, Nicoletta, Antonella Clerici , Natalia Cattelani, Anna Moroni e lo chef Improta. Ma ringrazio anche le persone speciali che mi hanno permesso di vivere quest’esperienza e loro sanno chi sono..

Per festeggiare, mi sono auto regalata uno stampo piccolo da chiffon. E ho provato la variante del ciambollone americano (dosi dimezzate) con la creme fraiche Cameo, inviatami dalla Mistral. A me è piaciuta tanto. E ho provato diverse ricette con questo ingrediente, molto più eclettico di quel che sembra. In questo cake, ha dato un tocco di cremosità e gusto.

5.0 from 7 reviews
Crème fraiche cake
Autrice: 
Preparazione: 
Cottura: 
Total time: 
 
Torta morbida con crème fraiche (dosi per stampo chiffon piccolo)
Ingredienti
  • 150 g di farina
  • 160 g di zucchero
  • 150ml creme fraiche (per me di Cameo) - FACOLTATIVA
  • 65ml di olio di semi
  • 90ml di acqua tiepida
  • 3 uova
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • ½ bustina di cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
Procedura
  1. Setacciare farina, zucchero, sale, lievito
  2. emulsionare con una forchetta l'olio e l'acqua e unire alle polveri setacciate
  3. Inserire i tuorli, uno alla volta
  4. Unire la creme fraiche e amalgamare.
  5. Montare gli albumi con il cremor tartaro per almeno 5 minuti con la planetaria.
  6. incorporare delicatamente gli albumi al composto
  7. Infornare 150° per circa 60 min, fare prova stuzzichino.
PicMonkey Collage

 

 

 

torta panna acida

 

Buona settimana a tutti voi e grazie di cuore per l’affetto. Ai nuovi curiosi che sono approdati dopo la trasmissione.. un caldo benvenuto. Talvolta sono nostalgica, talvolta sono sdolcinata.. talvolta sono allegra e ottimista, talvolta sono pessimista e auto lesionista. Ma chi è perfetto, dopo tutto.. e stasera va un po’ così.. ^_^

Per chi volesse vedermi al masterblog, a questo link trovato la parte della sfida : dal 8° minuto fino alla mia vittoria al 20°!

QUI l’articolo affettuoso degli amici di Informacibo.

grazie a tutti!

vaty

82 Comments

  • Enrica ha detto:

    Posso dirti una cosa? E’ in assoluto il post più bello che hai mai scritto…parli di te, della tua parte più intima e riservata e sono certa che non sia stato per nulla semplice farlo. Sei riuscita a trasformare il dolore, le umiliazioni, in forza positiva e questo è un grande traguardo perché significa che hai superato il dolore.
    Ma sai che le tue parole mi danno conforto? E sono certa che lo daranno a tutte le persone che ancora non sono riuscite ad affrontare “il passato” come vorrebbero…sicuramente ora ti senti leggera,leggera e ne sono felice.
    P.s. La famiglia perfetta non esiste è solo uno stereotipo del Mulino Bianco e tu mi piaci proprio per questo perché sei vera.

    • vaty ha detto:

      Enrica.. <3 allora spero davvero di aver dato conforto a te e a tutti quelli come me e te.. <3
      Ho scritto il post di getto ieri sera.. è pieno di errori ma mi piace tanto tenere questo blog come diario di vita. grazie per la tua amicizia.

  • raffaella ha detto:

    Prima volta che vedo una prova del cuoco da anni! non tutta però eh…per fortuna eri all’inizio 🙂 bravissima Vaty, hai visto che noodles perfetti?!!
    e bellissima anche questa torta, sai che nell’impasto quella crème fraiche ci sta bene, io ne ho appena fatto uno con la panna acida, ero scettica e invece…..
    PS t’è scappato uno zero con l’olio 🙂
    bacio grande
    raffaella

  • Morena ha detto:

    Cara Vaty ho visto la tua gara e posso dirti che sei sembrata molto naturale, non trasparivano paura né timidezza anzi sei sembrata molto tranquilla con una leggera emozione che aggiunge valore alla partecipazione. In questo post racconti qualcosa in più di te e so come non sia facile, spesso il blog è una possibilità per aprirsi, un abbraccio e buona giornata!! Morena

  • Livi ha detto:

    Orgogliosa di averti fra le Bergamasche “acquisite”…..Sei fortissima!

  • Melissa ha detto:

    E’ stato molto emozionante leggere questo articolo.
    Ma, a proposito della ricetta, sono giusti 650 g di olio? Volevo rifare la ricetta ma mi sembra esagerata come dose!

  • Ciao tesoro tutto è andato come doveva e sei stata bella, brava, perfetta…ma io non avevo dubbi!La famiglia perfetta è vero non esiste ma tu sei riuscita a perfezionare tante cose nella tua vita e questo ti fa onore…complimenti.bellissima questa torta, bravaaaa

  • lory b ha detto:

    Dolcissima, spontanea, elegante e naturalmente bravissima… ti ho vista così!!! Complimenti cara Vaty!!

  • monica ha detto:

    …purtroppo ci sono cose che lasciano dei solchi indelebili nella tua mente…cerchi di rimuoverli come si rimuove la terra…..ma purtroppo non è così !!! la famiglia felice è solo alla televisione…io per esperienza mi tengo alla ” lontana ” da quelle persone che dicono che da loro è tutto perfetto ….a casa mia le lotte,prima per i figli che erano piccoli,poi perché sono cresciuti e adesso che siamo rimasti in due….mi spieghi il perché ? ….perché è giusto che sia così…altrimenti che monotonia…..baci monica

  • Sara ha detto:

    Oddio è la prima volta che commento qui e ho fatto un disastro…avevo già scritto un commento ma è andato perso…ma ci tengo troppo quindi ritento!!

    Leggo una nota di malinconia nelle tue parole…ma sbagli a sentirti cosi!! Tu sei un concentrato di bellezza, dolcezza, bravura, classe, stile, eleganza ed intelligenza!! Ogni volta che parlo di te con mio marito, siamo esterefatti nel vedere quante cose segui in contemporanea e quanti successi raccogli!! Sei straordinaria!!

    Non demonizzarti per la storia di tua mamma…se hai preso questa scelta un motivo c’è e Sofia saprà comprenderlo quando avrà l’età giusta per conoscere i fatti!!

    Tu sei speciale…su questo non si discute!!

    Ti voglio bene sorellina

    Sara

    p.s. ma quale faccione??? il tuo visetto thai è dolcissimo 🙂

  • Riesci a stringermi il cuore ogni volta. Hai detto di non avere una famiglia perfetta, ma secondo te qual’è la perfezione Vaty? Secondo me è una mamma dolcissima e una bambina amata in modo spropositato da due genitori stupendi, e tu e Julian lo siete indubbiamente. Il passato più o meno burrascoso è in ognuno di noi, ma a differenza di tante persone tu hai avuto il coraggio di raccontarcelo! In televisione sei stata superba e credimi se ti dico che ognuna di noi avrebbe voluto essere te, ma non perchè eri li, ma per come eri li! Un bacio bellissima.

  • 2 Amiche in Cucina ha detto:

    ma quale faccione, io direi faccino bello e simpatico, sei stata bravissima cara Vatinee, disinvolta e dolcissima come solo tu sai essere. E la torta poi, che dire stupenda, bellissimo lo stampo mini da chiffon cake.
    Un bacione Miria

  • sandra ha detto:

    Io ho visto in tv una persona bella, la stessa che “sento” in altre occasioni, che non ho mai incontrato, ma che sento affine, una persona reale, e, per questo, perfetta. …e ti rendono meravigliosa tutte le piccole imperfezioni che confessi qui…Ti abbraccio cara Vaty.
    p.s.
    Adoro queste foto e la tua maestria con pochi ingredienti, sei la foodblogger PIU’ di tutte!!! 🙂

  • alem ha detto:

    Il tuo è un faccino, non un faccione. 🙁
    Bravissima e questa la provo pure io!

  • Amica, ma chi è perfetto?? Quale famiglia è perfetta?? Ti sei così è sei bella semplicemente xche sei vera, punto. Sei stata bravissima, sicura e avrei tanto voluto mangiarli io i tuoi noodles!!! Ma un giorno ce li prepari vero?? Cmq tu una famiglia stupenda ce l’hai e hai anche tante amiche che ti vogliono bene. Noi stasera ci vediamo e io sono felice!!!

  • ketty valenti ha detto:

    Ma tesoro non credo esista famiglia perfetta al mondo,anzi credevo fosse quella di mio marito sinceramente,il sesto di 7 figli unitissimi,una gran bella famiglia mai un litigio…….fino a quando li ho visti beccarsi sotto i miei occhi per una scemenza,questo per dire che purtropo ognuno di noi ha le sue storie,piu o meno gravi,tristi o altro ma di sicuro nulla di perfetto,se riusciamo a ritagliarci una famiglia nostra dove vivere sereni e’gia tanto ma anche li le tempeste non mancano,l’importante e’ riuscire a superarle.Tutta la mia stima Vaty per essere riuscita a metterti a nudo non e’per nulla facile……ti abbraccio forte e naturalmente porto via una deliziosa fettina di questo piccolo gioiellino.

  • Simona ha detto:

    Vaty mi è dispiaciuto tantissimo non riuscire a vederti in diretta, ma ho visto il filmato e sei stata bravissima!!! E sei sempre bellissima…altro che faccione:)
    Quando organizzi un corso di cucina thai???:)

    Meravigliosa questa torta!!! da quanto è lo stampo? Io lo sto cercando da 18-20 cm ma non lo trovo da nessuna parte!!!
    Un bacione cara!

  • Faccione? mai sei matta, che faccione, hai un gran bel sorriso e due occhi che ispirano simpatia, più della torta che non ho dubbi sia ottimo, hai scritto un bel post, molto vero, intimo, personale, non è da tutti raccontarsi così di fronte a tutti, ti ammiro e come ti ho già scritto su instagram lo sbrani il palcoscenico, disinvolta, simpatica, spigliata, sorridente, un mito!

  • Marghe ha detto:

    Arrivi al cuore, in questo post come in tv, perchè sei vera. Nelle tue imperfezioni come negli aspetti più perfetti di te.
    Grazie di averceli fatti conoscere, perchè entrambi ci hanno permesso di innamorarci di quella che sei.
    E quando quella parte di te non riuscisse a coccolarti a dovere, ricordati che noi ci siamo sempre, per sempre…

  • Maria Grazia ha detto:

    La perfezione? Brrr… se esistesse mi farebbe venire i brividi, Vatinee.
    Tu sei molto di più. Luce, calore, profondità, altruismo ed energia. E poi, sei bella. Punto.
    Ed ancora una volta, con le tue parole, mi hai toccato il cuore.
    Il fatto che mi abbia anche commossa la visione e la evidente bontà di questa meravigliosa cake, è un altro discorso 🙂
    Un abbraccio,
    MG

  • ely mazzini ha detto:

    Ciao Vaty, ti conosco solo attraverso il blog, attraverso le tue bellissime foto e i tuoi sempre dolcissimi post, ma ero certa che nella puntata ti avrei trovato, elegante, simpatica e bravissima… e così è stato 🙂
    Che dire della cake…superlativa!!!
    Un abbraccio…

  • Martina ha detto:

    In fondo Vaty le persone che hanno un cuore sono così: ridono, scherzano, gioscono, piangono, hanno nostalgia, amano, vivono! In effetti quando in trasmissione hai detto che tua mamma abita a Bergamo mi è suonato strano, perchè mi ricoradavo un po’ di aver letto la tua storia, forse proprio qui sul blog: ora so perchè..
    Beh, un abbraccione, Martina

    • vaty ha detto:

      bellissime parole martina: le persone che hanno un cuore sono così: ridono, scherzano, gioscono, piangono, hanno nostalgia, amano, vivono
      grazie davvero.

  • Laura ha detto:

    Vaty, nel leggerti non posso che confermare la prima impressione che mi hai dato quando ti ho conosciuta alla Blogfest due anni fà. Ho creduto tu fossi una persona vera, con un certo spessore morale e con un’incredibile voglia di vivere…e non mi sbagliavo. Tutti abbiamo vuoti da colmare e verità da confessare, ma devi essere fiera di te e del coraggio che anima le parole di questo post. Complimenti anche per la diretta, ti ho seguita come ti ho già scritto e fatto il tifo per te. A presto! Laura

  • Sonia ha detto:

    un bacione anche da me!

  • zia consu ha detto:

    Mi piace questa tua spontaneità e questo volersi spogliare di ogni fardello. Affrontare il problema è il primo passo verso la serenità e tu 6 finalmente pronta a voltare pagina.
    Qui ci sono tante persone che ti vogliono bene e ti sosterranno sempre..non 6 sola e non lo sarai mai.
    Un forte abbraccio e complimenti x tutto, te lo meriti!

  • Francesca Caprino ha detto:

    Sai caraVaty, io non sono una di quelle che va per blog a commentare, perché salvo non abbia domande specifche,una ricetta non ha sempre bisogno di commenti. Al contrario, amo i blog dove ci sono delle storie, che siano personali o inventate. Amo leggere delle persone, amo riuscire a far parte della loro vita anche quando non posso fisicamente. Mi piace questo post, perché ha il sapore della verità e credo che quella sia l’unica che meriti sempre parole di elogio. Non esiste la famiglia perfetta in assoluto, ma esiste l’equilibrio e la felicità che a fatica e a volte nel dolore si riesce a costruirsi. Con tuo marito e la tua bambola stai costruendo cose belle e fuori dal tuo nucleo vai una bomba. Ti abbraccio mamma chioccia.

    • vaty ha detto:

      ciao Fra.. che piacere leggerti.. hai ragione, la verità, anche quella più cruda e difficile, trasmette molto più di qualsiasi altra cosa. e forse non c’è miglior ricetta che tenga..
      non ne avevo mai parlato prima e forse era giusto anche tirarlo fuori. prima o poi. grazie.

  • serena ha detto:

    Ho amato questo post dalla prima all’ultima parola.
    Tesoro, tu sei perfetta cosi’ come sei, ognuno di noi in fondo lo e’, abbiamo solo bisogno di volerci bene e poi piano piano ci lasciamo alle spalle le cose che ci hanno ferito, oppure, semplicemente, ci fanno meno male.
    Mi dispiace tantissimo non averti vista a Roma, ma stavo festeggiando la mia nonnina, che e’ la parte della mia famiglia piu’ cara che ho.
    Ti abbraccio forte <3 <3

  • Cintia Soto ha detto:

    Sicuramente faro la prova perche sinceramente mi ha incuriosito molto questa torta, complimenti per la fotografia. Grazie per la condivisione.

  • giuliana ha detto:

    Grazie per questa bella condivisione!!!!! Sei stata bravissima e questa torta buonissima lo dimostra ancora una volta!!!

  • SABRINA RABBIA ha detto:

    Cara,mi sei piaciuta tantissimo durante la trasmissione, io non vedo mai la prova del cuoco perche’ a quell’ora sono al lavoro, ma ero in ferie, cosi’ ho potuto conoscere una persona straordinaria, da come traspare dalle tue parole,. La paura ci sta, ma tu te la sei cavata alla grande, sei stata grande e poi, lasciatelo dire, sei bellissima, quale faccione?????ora volgio godermi un attimo questo fantastico dolce che hai preparato, aspettando la prossima ricetta, grazie. Baci Sabry

  • Paola ha detto:

    Vaty, ma quale ipocrisia, avrai i tuoi buoni motivi e poi la tua famiglia ce l’hai, il tuo fantastico marito e la tua splendida bimba. E poi che faccione e faccione, secondo me le donne orientali sono raffinatissime

  • Emozionante leggerti, vederti in tv e soprattutto sentire la tua voce… io con il passato faccio i conti tutti i giorni, non parlo con mia madre e la sua famiglia da vent’anni, ma questo credo che ci aiuti solamente a vivere la vita con una forza in più, nessuna ipocrisia pertanto nei confronti di tua figlia, se lo fai è giusto cosi. Vaty sei una persona vera e bellissima, non cambiare mai!
    un abbraccio

    • vaty ha detto:

      cara Michela.. purtroppo non sempre è facile mantenere rapporti idilliaci con chi farebbe parte della nostra famiglia..
      quando leggo queste cose mi sento meno “sola” e quasi più “normale”. grazie a te per la condivisione e per il tuo affetto <3

  • Tatiana ha detto:

    Eri bellissima… e quella frase l’ho sentita bene e ho capito, l’ho capito perché avevo letto con attenzione la tua storia…e dopo averlo detto sei diventata ancora più bella, “tutta thai”, con il faccino thai e meravigliosa!
    Un bacio 🙂

  • Vanessa ha detto:

    Capisco che è stata molto più di una semplice diretta per te. Una sfida con te stessa, una piccola battaglia con il tuo passato. Eppure tutto questo non traspariva. Solare, serena e sicura di te, ecco come ti ho vista. Perciò i miei complimenti sono doppi! Un dolce abbraccio!

  • Reb ha detto:

    Sei stata perfetta così e non c’è storia! Questa tortina mi ha rapita, ha un aspetto fantastico!

  • Ciao Vaty,
    seguo il tuo blog e ti ho visto a La Prova del Cuoco…
    Sei stata bravissima.
    Complimenti!

  • Francesca P. ha detto:

    Non conta la perfezione per me, conta l’amore con cui fanno le cose e con cui si vivono… i rapporti non saranno mai senza una crepa, perchè siamo umani… sbagli, insicurezze o dolori (a volte anche taciuti o nascosti) fanno parte di noi, della vita di tutte noi… ma lo spirito con cui si affrontano secondo me è importante, anche per valutare e apprezzare quello che abbiamo… non perfetto ma sicuramente prezioso…
    ps: io scappo davanti alle telecamere anche per lavoro e sono una timidona, quindi brava per il tuo sorriso tranquillo e comunicativo! 🙂

  • Vaty, come sai ti abbiamo già espresso quanto sia stata super , spigliata e bellissima alla Prova del cuoco….te la sei cavata alla grande!! Sei anche riuscita a parlare con il sorriso di un passato molto delicato, con la delicatezza e l’eleganza che ti rappresentano….sei vera e hai un cuore grande grande, la famiglia che ti stai costruendo è speciale e il tuo amore traspare da ogni tuo post 🙂
    La torta è splendida, e questo stampo in versione piccola è lo stesso che abbiamo noi!
    Un abbraccio!!

  • Imma ha detto:

    Tesoro tu sei tu, e anche il tv hai saputo regalare le tue emozioni e sei stata davvero bravissima!!Tutti abbiamo delle cose chiuse in un cassetto che ci fanno male e che non riusciamo ad aprire per non sentire troppo dolore e anche in questo Vaty tu sei riuscita ad aprire quel cassetto ed mozionarci!!La ricetta thai proposta in tv la copierò presto anche perchè sai che amo la tua cucina pazzamente e questa chiffon e il giusto premio per questa bellissima vittoria alla prova del cuoco e anche una vittoria per la tua forza e voglia di farcela nonostante le batoste della vita e dimostare a chi non ha saputo amarti che sei diventata una splendida donna felice della sua famiglia, della sua amata Sofia e amata pazzamente da tutte noi!!TVBBB,Imma

    • vaty ha detto:

      tesoro.. vedo finalmente il tuo commento! forse ci voleva un pochino per la pubblicazione, ma ora ce l’ha fatta.
      che dire.. che mi hai commossa con queste parole!! ti sento così vicina e ti ringrazio per la tua amicizia. anch’io ti voglio bene, Imma <3

  • Audrey ha detto:

    Ciao tesoro,
    ho seguito la puntata con emozione e tanta voglia di vederti.
    Sei stata bravissima, eri super naturale, brava, bella e spigliata 😉
    buono il dolce lo proverò
    un bacione

  • erika ha detto:

    ti conosco da poco e ti ho letta per caso.
    Complimenti, oggi piu’ di sempre.
    La tua ciambella é elegante, le tue foto sono incantenvoli e tutto in questo blog racconta di te.
    Grazie e… é vero quello che dicono, sei bella come sei ed é bello leggere di te.
    Grazie.

  • Simona Mirto ha detto:

    Tesoro finalmente eccomi, dopo quasi 7 giorni di influenza stroncante, riemergo per scriverti due righe… anche se ti avevo letto dal cel giorni fa e mi avevi commosso per le tue parole… Sarà che io ti conosco nel profondo… e quello che scrivi c’è verità profonda, stati d’animo che conosco bene… ricordo ancora quando mi parlasti di tua madre, di quello che ti affliggeva, piccole ombre passate che come un fardello non riuscivi a toglierti di dosso..ogni tanto riemergono e tu hai il coraggio di parlarne, di mettere a nudo quello che è la tua vita… Quello che ho visto io in tv? una splendida donna con un viso bellissimo che teneva banco come una vera presentatrice, una che davanti alle telecamere sa dire, parlare e pure cucinare…..Sei stata straordinaria… altro che inadeguatezza… altro che paura…. i giudici erano tutti allineati e quando parlavi, persino la Clerici, sembrava prendere appunti… sui noodles crudi, non ci avrei mai scommesso… e sapevo che quella vittoria, l’avresti portata a casa tu:*
    Ti voglio bene Tesoro, sono orgogliosa di te…. <3

    • vaty ha detto:

      tesoro.. sei riuscita a vedermi? :’) ma grazie.. eh si diciamo che la prima a cui avevo aperto le pagine del blog e del cuore sei stata tu.
      grazie per esserci sempre <3
      ti voglio bene simo

  • Natascia ha detto:

    Ciao Vaty, ho visto la puntata de La prova del cuoco e trovo che sei stata spigliata, naturale e spontanea. Parli l’Italiano molto bene tanto che non si sente che sei Thailandese. Devi avere studiato molto. Non sopporto che ti critichi definendo il tuo dolce volto “faccione thai”. Si sa che la tv ingrassa, lo dice sempre la Clerici, ma tu hai un visino dolcissimo e un fisico perfetto. Le ho viste le tue foto su Fb e sul tuo blog nei tuoi viaggi. Un abbraccio e un bacio!

    • vaty ha detto:

      grazie Natascia! sei carinissima ma come dico sempre, mi metto di 3/4 così sembro più magra;)
      scherzo.. ti ringrazio per le tue parole dolcissime. e ricambio l’affetto :*

  • Giuditta De Risi ha detto:

    Vaty che meraviglia questa torta! Ha un aspetto così morbido che invoglia a rubarne una fetta subito!
    Appena avrò lo stampo da fluffosa giuro che la proverò.
    Un abbraccio
    Giudy

  • gaia sera ha detto:

    E pensare che a vederti avresti potuto spaccare il mondo.. E’ strano sai pensarti così insicura, proprio tu che sembri sempre totalmente in comando della situazione, ma questo ti rende ancora più speciale, alla portata di tutte e non su di un piedistallo e credo che sia proprio questa la tua grande qualità. Comunque insicura o no, li hai veramente conquistati tutti e siamo tutte straordinariamente orgogliose di te ♥

    • vaty ha detto:

      mamma mia cara Gaia.. queste parole mi toccano profondamente. grazie di cuore.. ognuno ha le proprie debolezze ahimè.
      ma importante è cogliere sempre il lato bello della vita. sempre <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: